Capannelle a settembre rischio chiusura
8 agosto 2018
Il settore sta implodendo, grazie Mipaaft
10 agosto 2018
Mostra tutto

Catastrofi a catena con un unico denominatore: l’incapacità del Mipaaft

La volontà di difendere anche contro ogni logica la posizione del MIPPAFT ha dell’incredibile.

Con un’assurda leggerezza si cancellano le corse in agosto di Napoli trotto galoppo, Capalbio, Taranto e i cantori giapponesi alzano le spalle e dicono è colpa degli ippodromi che hanno chiesto la cancellazione, cosa centra l’intoccabile MIPAAFT?

Che gli ippodromi chiedano di modificare giornate è legittimo, addirittura se nel caso la richiesta è subordinata a lavori per la sicurezza della pista, è obbligo del MIPAAFT aderire a queste proposte quindi a un’analisi superficiale effettivamente cosa può centrare il Ministero?

Il problema è che una diminuzione degli ippodromi in molte giornate comporta una diminuzione delle corse in palinsesto quindi una diminuzione della raccolta delle scommesse in quelle giornate.
La diminuzione delle scommesse comporta un calo delle risorse destinate a tutta la filiera ippica e, in aggiunta, un calo delle entrate erariali quindi il conseguente danno agli ippici e all’erario.

Di questi danni che sono diretta responsabilità del MIPAAFT, poiché non ha, a oggi, predisposto nessuna sostituzione, nessuno ne parla.
Si potrebbero inserire le corse straniere, qualcuno suggerisce, ma queste risorse sono in bilancio o poi la filiera dovrà subire il solito teatrino dei tagli come a dicembre 2017 per tappare i buchi?

Come si vede ogni giorno dobbiamo fare i conti (sempre più negativi) con l’improvvisazione del MIPAAFT e l’incapacità di gestire un settore che ha bisogno di decisioni immediate e tecnicamente preparate.

In tutta questa baraonda il montepremi messo a traguardo continua a essere, in proiezione annua, sempre inferiore alle cifre messe a bilancio, e del PREU nessuno ne parla.

RedBlack

Vittorio Ballardini a gamba tesa

Un film già visto speravo che cambiasse la trama ma per far funzionare l’ippica bisogna essere vaccinati perché il contagio è immediato! Essere degli ippici non vuol dire essere dei coglioni ma persone per bene che subiscono la prepotenza del potere! Comunque la storia è sempre dalla parte dei giusti prima o poi verrà un uomo …….!!!!!!(V.Ballardini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *