Dichiarazione di esistenza in vita
26 Marzo 2020
Nuova settimana. Nessuno sarà lasciato indietro?
30 Marzo 2020
Mostra tutto

Domani è un altro giorno

È la battuta finale di “Via col vento”, e racchiude la speranza, alla fine di un periodo terribile, per il futuro.
Nell’ippica invece in molti casi non sembrerebbe per alcuni una battuta di speranza.
Domani ci saranno sempre i distruttori via tastiera che continueranno a scaricare sugli ippici tutte le colpe, a dir la verità ne hanno molte, sopratutto alcune associazioni, innanzitutto per aver dato ascolto, per loro interesse personale, ai politici che hanno saccheggiato e impoverito l’ippica.
Domani ci saranno sempre i difensori a gettone, passato o sperato per il futuro, che continuano a difendere il nulla degli anni appena trascorsi.
Noi speriamo invece che domani, non in senso letterale, il Mipaaf dia un segno con la spiegazione di quanto vuole fare per l’ippica.
Noi, insieme a tutti gli ippici che credono in un domani, siamo qui fiduciosi.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *