Saltamartini indagata: dal libro verde ai quotidiani
21 Giugno 2020
Face Time Bourbon 1.09.4 mondiale nel René Ballière
23 Giugno 2020
Mostra tutto

Firenze, 2020 pericolo scampato, il 2021?

Che gli Ippodromi siano il luogo dove si svolgono le corse dei cavalli lo dice la parola stessa.
Che gli Ippodromi debbano organizzare eventi non solo ippici per richiamare il pubblico è cosa sacrosanta ma….
Una quota del contributo pubblico alla filiera ippica viene finalizzato per le sovvenzioni agli ippodromi e in cambio, pare che così ci sia scritto sui fantomatici contratti, le piste di corsa e allenamento non debbono essere usate per altri scopi.
Questo non sembra essere quello che accade all’ippodromo di Firenze.
Quest’ anno, causa coronavirus tutto il cartellone dei concerti rock è stato cancellato, ma dalla stampa (all. 1) si legge che nel 2021 tutto sarà potenziato e allargato.
Già negli scorsi anni, con il firmato ridotto, i danni alle piste erano stati molteplici, ora con l’idea di mettere un’area per tende e roulotte potrebbe essere un colpo mortale per le piste.
Su quanto successo negli anni scorsi è calato un silenzio inquietante nonostante le reiterate segnalazioni delle associazioni.
Manca un anno e sarebbe opportuno ricordare ai responsabili dell’impianto che le piste non si possono toccare!
Speriamo che chi di dovere vigili su quanto potrebbe accadere, del resto le corse dei cavalli sono il motivo di esistenza dell’impianto.
Gli allarmi devono essere suonati per tempo e questo è il primo passo altri ne arriveranno, speriamo che chi di dovere sia attento e non dorma o faccia finta di dormire.

Redblack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *