Un, due e tre……..e un augurio
30 Maggio 2019
Per quest’anno non cambiare…….
1 Giugno 2019
Mostra tutto

Le tasche degli altri

Abbiamo letto dai resoconti del consiglio dell’ANACT una promessa che ha dell’incredibile.

Se le notizie date sono veritiere, il Consiglio ha approvato di aumentare dal 10% al 15% il contributo agli allevatori dei cavalli vincenti all’estero.

Perché la notizia è incredibile?

Dobbiamo prima fare due domande:

  1. Chi ha la facoltà di disporre i soldi nei capitoli di spesa del MIPAAFT?
  2. Dove verranno presi i soldi?

e dare due risposte:

  1. Il dirigente MIPAAFT competente e non certo il consiglio ANACT;
  2. Dall’unico capitolo possibile cioè il 2295 che è quello del montepremi.

Scopriamo, dunque, che l’ANACT può decidere al posto del dirigente ministeriale e chissà forse il Presidente firmerà il decreto al posto del dott. ABATE.

Ed ora oltre al premio aggiunto per i cavalli italiani al galoppo anche questo per gli allevatori del trotto, tanto i soldi vengono presi dalle tasche degli altri.

Sicuramente qualche spiritoso indicherà nel PREU 2019 il “borsellino” da cui arriveranno i soldi, come per il galoppo.
Peccato che risulta ancora disperso il PREU 2018 di cui non si ha traccia del decreto che lo quantifichi e lo distribuisca, risulta scritto solo in una tabella sul sito ministeriale.
Immaginiamo la faccia della Corte dei Conti e dell’UCB quando verrà presentata una tabella per il 2019 e si chiederanno i pagamenti.

L’ANACT ha schioccato le dita, vediamo se il Ministero, sull’attenti, risponderà all’ordine.

Sottolineiamo che i contributi per gli anni 2017 e 2018 risultano ancora non pagati, e hanno già deliberato per il 2019.

Cosa non si promette per restare in sella, pardon in … seggiola.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *