Risposte rapide a Natale……
29 Dicembre 2019
Anno nuovo conti vecchi 
3 Gennaio 2020
Mostra tutto

L’ippica una Cenerentola

Teresa Bellanova al Mipaaf

Teresa Bellanova al Mipaaf

Finisce l’anno e l’ippica, nei buoni propositi dei responsabili politici del Ministero, ha il ruolo di Cenerentola.

Nulla è cambiato rispetto ad una sequenza di fine anno precedenti dove a chiacchiere qualcosa veniva detto ma nei documenti ufficiali l’ippica spariva.
Vogliamo però fare nostre alcune parole della ministra Bellanova, rilasciate al sito Agricolae.eu, che non si riferiscono specificatamente al comparto ippico me che calzano alla perfezione al rilancio del nostro settore:

C’è grande attenzione alle filiere, alla competitività, all’innovazione. Una tastiera ampia che ha in radice una premessa: sostenibilità sociale, ambientale, economica, riallineamento della filiera.”

L’ippica è una delle filiere di competenza del Ministero e sarà nostra cura continuare a farlo presente e ha un urgente bisogno di un rilancio e dell’abbandono della vecchia pratica di elemosina abbinata ad uno statalismo ottuso e miope.
Le poche risorse devono essere utilizzate per un rilancio e non per mantenere in piedi un status quo che in questi ultimi anni ha portato alla quasi scomparsa del settore.
Facciamo nostre le parole conclusive della Ministra:

Da fare c’è tanto. Dobbiamo a farlo insieme.”

– Basta distribuire soldi pubblici senza mai fare un rapporto di costi e benefici alla filiera.
– Basta garanzie alle solite lobby che guardano più al proprio orticello che non al bene comune.

Noi ci siamo, moltissimi ippici ci sono, molto lavoro è stato svolto, molte idee sono state sviluppate.
Leggiamo i documenti presentati, discutiamoli, implementiamoli ma basta insulti, minacce e comportamenti simili.

L’ippica ha bisogno di persone competenti e non di maleducati in cerca di un ruolo.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *