Mipaaft l’ennesimo tentativo di strumentalizzazione
9 Aprile 2019
Brevi riflessioni
11 Aprile 2019
Mostra tutto

Mipaaft e i soliti teatrini, c’è sempre qualcuno che finge non capire il vero problema

E’ incredibile, anche nell’ippica quando qualcuno indica la luna, c’è sempre chi guarda il dito e non la luna.

Parliamo della riunione di lunedì che, richiesta dal SIAG, è stata indetta dalla Task Force.
Tutto è stato condotto dalla Task Force che ha consegnato un questionario che dovrà essere compilato da quelli che lo vorranno.
Quindi la partecipazione di molti componenti di altre associazioni era perfettamente normale e rientrava in quello che era un dibattito pubblico sotto l’egida della Task Force,
Fin qui tutto normale e positivo il clima di collaborazione e di sinergia che si è creato, ovvero diversi professionisti che, pur con sensibilità e priorità che possono essere diverse, discutono tutti sullo stesso piano ed ognuno espone i punti di vista degli associati che rappresenta e che ne è portavoce.
Alla fine invece con commenti immediatamente postati e fatti circolare, il SIAG ha di fatto investito il proprio segretario e il presidente di organizzatori e portavoce di tutti i professionisti.

E’ questo tentativo di “appropriazione indebita” che è stato denunciato da tutte le associazioni e non certo la possibilità di discutere insieme dei problemi e delle loro soluzioni.

Riassumendo, sembrerebbe che qualcuno abbia costruito l’incontro proprio per favorire questa “appropriazione indebita” e se fosse vero, sarebbe un’ingerenza gravissima.
Del resto la controprova sarà presto evidente, infatti, se la convocazione dei professionisti del trotto è la prassi a breve, una volta a settimana dovrà essere convocata una riunione con le varie componenti sia del trotto sia del galoppo (proprietari, fantini, allevatori) appartenenti alle varie sigle o non iscritti a alcuna associazione a cui verrà consegnato un questionario specifico.

Se tutto questo non succederà allora il sospetto che la riunione di lunedì avesse una finalità concordata sottobanco da squallidi personaggi potrebbe diventare una verità.

Una precisazione e di conseguenza una domanda sulla novità del premio aggiunto al galoppo:

  • Precisazione: i soldi del Premio Aggiunto sono presi dal capitolo 2295 relativo al montepremi e non potrebbe essere diversamente. Quindi sono soldi presumibilmente detratti dal “gruzzolo” che tocca al galoppo e di fatto sottratti ai premi al palo. Quindi qualcuno incasserà di più a discapito di altri.
  • Domanda: visto che qualcuno avrà dei vantaggi e altri degli svantaggi tutto questo è stato discusso in una riunione ANG? Se sì, vi sarà un verbale con le varie opinioni, in caso contrario saremmo davanti all’ennesima prevaricazione attraverso un uso improprio dell’essere capofila di un settore.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *