La solita situazione paradossale dell’ippica
6 Febbraio 2020
Regole e Giudici
8 Febbraio 2020
Mostra tutto

Natale è passato? Allora buona Pasqua a tutti

Sembrerebbe una domanda ovvia, ma all’ippodromo di Milano galoppo è una domanda pertinente.
Infatti mentre la società cerca di far firmare un contratto d’uso delle piste di allenamento che trova l’opposizione degli allenatori milanesi, in pista fa ancora una bella figura il villaggio di natale.
Certo il villaggio di Natale pubblicizzato come il più grande mai realizzato, è ancora lì e magari riuscirà a sopravvivere fino a pasqua.
La cosa buffa è che è stato chiuso ancora prima che arrivasse Natale, quello vero, ed è notizia di questi giorni che i rimborsi a chi aveva già comprato i biglietti e aveva disdetto sono stati sospesi.
Dai resoconti reperibili sul web ed apparsi sulla stampa il villaggio è stato un flop memorabile.
Cosa c’entra tutto questo con l’ippica?
Sembrerebbe che durante l’inverno non si è pensato alle piste di allenamento ma ad un villaggio di Natale che vedrà Pasqua e forse ferragosto.
Non un buon segnale per l’ippica.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *