Breve riepilogo sul rilancio dell’ippica da parte del Mipaaft
4 Aprile 2019
Mipaaft siamo alle solite, per evitare critiche si fa tutto in casa
6 Aprile 2019
Mostra tutto

Nonostante l’apprezzato impegno del Ministro, i pagamenti portano ancora un imbarazzante ritardo

Per far dimenticare la dura realtà si cerca di raccontare le favole.

Ormai i cantori di palazzo lavorano in stereofonia, ai soliti noti del trotto è stata accesa una seconda cassa acustica da parte del galoppo (ANAC).

L’argomento più gettonato è sempre il “pagamento premi”.

In teoria rispetto alle promesse dispensate alla fine dell’anno siamo in ritardo, infatti di questi tempi dovevano essere stati effettuati :

  • Pagamenti di tutto il 2018;
  • Pagamenti delle iscrizioni;
  • Pagamenti premi all’estero;
  • Nuova modalità di pagamento con AGEA per dimezzare i tempi.

Gli unici che ci credono soni i cantori stereofonici, che annunciano la possibilità di emettere fatture senza IVA di dicembre mentre con IVA siamo fermi, a essere ottimisti, a novembre.
Rammentiamo agli smemorati che da quando la fattura entra nel sito SIAN con la dicitura “in pagamento” per arrivare nei conti correnti, cioè pagamenti effettuati, passa mediamente 25 giorni.
Quindi il 2018 come premi al traguardo, sarà concluso, e tralasciamo per amor di patria tutti gli altri pagamenti in sospeso, a metà maggio quindi tra i 120 e 135 giorni.

A quel punto partiranno i pagamenti del 2019 che saranno anche loro tra i 120-150 giorni.

Nonostante lo straordinario impegno dei cantori stereofonici a confondere le acque, cercando di far credere che la possibilità d’inserire le fatture corrisponda al pagamento: È UNA COLOSSALE BUGIA.

Mentono sapendo di mentire, ma la piaggeria è molto diffusa.

Purtroppo anche gli ippodromi stanno ancora aspettando i loro contratti che i soliti “ignoranti” (nel senso che ignorano i fondamenti ippici) hanno promesso essere pronti in 15 giorni.

Forse in realtà i giorni considerati sono quelli del pianeta Mercurio, dove ogni giorno corrisponde a circa 58 giorni terrestri.

Tranquilli, fra poco ci saranno le elezioni e i sogni vi saranno proposti come splendide realtà.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *