L’ippica è ripartita. Pagamenti solita presa in giro
8 Luglio 2020
Scommesse e ricavi: comparazione al 30-06
10 Luglio 2020
Mostra tutto

Poche idee e pure confuse

È incredibile dopo un incontro al Mipaaf con gli Ippodromi esce un comunicato che sembra la “supercazzola” di amici miei, quindi veniamo a sapere come le idee siano confuse:

1) continua la confusione sulla tipologia di rapporto ippodromi /Mipaaf: è una sovvenzione a fronte di alcuni parametri stabiliti per decreto e non un contratto firmato dalle parti che rende obbligatorio il rispetto di quanto sottoscritto;

2) all’alba di metà luglio siamo ancora in alto mare per l’approvazione da parte della Corte dei Conti;

3) gli Ippodromi possono fatturare, non si sa bene sulla base di quale decreto pubblicato, e questa fattura dovrebbe giustificare il fatto che gli Ippodromi sono aperti e fanno le corse;

4) in realtà per l’arrivo dei soldi si spera a fine agosto;

5) la situazione è drammatica e per risolverla si dovrà cambiare la struttura attuale dell’ippica al Ministero!

Incredibile siamo così da circa 7 anni e sembrano essersene accorti solo adesso.
Consiglio finale agli ippodromi: giocate al superenalotto, i soldi arriveranno prima!

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *