Senza Vergogna
1 Settembre 2020
Zarenne Fas al via nella Finlandia-Ajo
4 Settembre 2020
Mostra tutto

Prima gli amici

Mese cruciale

Il mese di settembre è il periodo in cui si mettono i numeri nelle caselle della legge finanziaria per il 2021.
Il futuro dell ippica italiana si decide su questi numeri.
Ulteriori tagli al montepremi o agli ippodromi sarebbero letali.
Serve che coloro che hanno a cuore il futuro del settore lavorino insieme.
La filiera non ha bisogno di chi si limita ad insultare tutti, senza proporre alcunché e non ha bisogno nemmeno di chi cerca in tutti i modi di sedersi intorno al fatidico tavolo saltando da sedia a sedia

“La situazione è tragica ma non seria” sosteneva Ennio Flaviano e nulla è più calzante per l’ippica.
Fino a ieri si incensavamo gli amici, colonnelli al ministero, perché facevano funzionare i pagamenti, negando i tempi lunghi.
Fino a ieri, chiudevano gli occhi sull’Anact, perché al traino degli amici e oggi si scagliano contro il 5%.
La coerenza non è il loro mestiere.
Hanno portato l’ippica verso il baratro tecnico con suggerimenti disastrosi purtroppo ascoltati da sedicenti esperti a contratto con il Mipaaf.
Speriamo in un vento nuovo.

RedBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *