Contratti ippodromi: tutto daccapo
5 Luglio 2019
Tamure Roc, facile facile conquista il suo 2° Riccardo Grassi
7 Luglio 2019
Mostra tutto

Si illuminano le notti di Cesena, questa è la volta di un interessante G.P. Riccardo Grassi

GRAN PREMIO RICCARDO GRASSI G. 3 Mt. 1660 E. 40.040

1    SONIA                            René LEGATI
2    TAMURE ROC              Santo MOLLO
3    TINA TURNER              A. FAROLFI
4    VERNISSAGE GRIF      G. RICCIO
5    PEACE OF MIND         A. GUZZINATI
6    DEIMOS RACING        E. BELLEI
7    VICTOR CHUC SM      M. MINOPOLI Jr
8    URAGANO TREBI’      R. VECCHIONE
9    VERY JOY                    G. DI NARDO
10 TANTALIO                     A. GREPPI
11 TOSCARELLA              M. CHELI

A Cesena si disputa stasera il Gran Premio Riccardo Grassi, una prova di gruppo 3 per indigeni di 5 anni ed oltre e esteri di quattro anni ed oltre.
Undici al via per una corsa resa ancora più interessante dalla presenza dei vincitori delle ultime tre edizioni, in ordine temporale, Peace Of Mind, Tamure Roc e Uragano Trebi’.
Premesso che la storia ci insegna che questa corsa si vince soprattutto partendo in prima fila diamo fiducia a Tamure Roc, a segno da un capo all’altro nel 2017. La figlia di Exploit Caf e Emma Roc vista nel Costa Azzurra con il vantaggio del numero di partenza che dovrebbe proiettarla subito in avanti è la cavalla da battere.
Considerato che Tina Turner non parte più come una volta e che gradisce di più la pista da un chilometro, che Sonia avviandosi alla corda ha tutto l’interesse a rimanere a ridosso della battistrada e che Deimos Racing con il sei di pettorale deve fare buon viso a cattivo gioco, chi potrebbe metterle pressione nella fase iniziale è Peace Of Mind e Vernissage Grif.
La femmina dei Gocciadoro affidata a Andrea Guzzinati potrebbe puntare a scavarsi un posto alla corda, mentre Vernissage non è soggetto che si fa prendere tanto in mano. Certo è che se i primi quattrocento metri dovessero andare via a tutta andrebbe a pennello per Uragano Trebì che sarà senz’altro venuto avanti dopo il rientro nel Repubblica. Uragano che questa corsa lo scorso anno l’ha vinta da leader quest’anno potrebbe vincerla di rimessa.
Very Joy e Tantalio sono reduci da un costa Azzurra nel quale non hanno demeritato, Victor Chuc Sm cercherà di far tesoro della scia di Sonia, Toscarella nel contesto con il numero in seconda fila conta poco per non dire nulla.

Fral  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *