Vista l’indifferenza, il Mipaaf non sa di essere l’ente di riferimento dell’ippica
7 dicembre 2018
Mipaaft: poche domande ma sempre senza risposta. Mipaaft e Royal Mares oggi un Napoli tutto da vivere
9 dicembre 2018
Mostra tutto

Tornano le corse estere, ma nessun merito al Mipaaf. Addio a Tomaso

Ennesima figuraccia del Mipaaf.
Vista l’incapacità di programmare la distribuzione delle risorse su soli 12 mesi, alcuni giorni fa le corse estere erano state sospese, con danno alle entrate dell’ippica e dell’erario.
Ora riprendono, con scelta delle corse da parte degli assuntori di gioco che pagheranno loro quanto necessario.
Imbarazzante! Sarebbe interessante sapere se i costi sostenuti dai concessionari saranno uguali a quelli pagati dal Mipaaf.
Ultima annotazione, il Ministro Centinaio aveva deciso di sostenere il futuro dell’ippica attraverso il collegato agricolo alla finanziaria.
Curioso: è la stessa procedura che era stata scelta dal ministro Martina.
Visto il precedente disastroso, è forse per questo che l’ippica è scomparsa dalla risposta sui contenuti di questo ddl in Parlamento nei giorni scorsi.
Il tempo passa, i problemi restano e il settore lentamente, ma non quanto i pagamenti, si sta disgregando.

RedBlack

Addio a Tomaso

Le esequie dell’ing. Grassi si terranno con le seguenti modalità: camera ardente presso la camera mortuaria dell’ospedale Bufalini di Cesena domenica dalle 10 alle 18, la bara chiusa sarà portata lunedì presso la tribuna dell’Ippodromo di Cesena dalle 9.30 alle 12, a seguire la tumulazione presso il cimitero urbano di Cesena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *