Dom. Giu 23rd, 2024

L’ idea in origine era di portare personaggi famosi sulle piste ippiche per avere un ritorno d’ immagine verso il grande pubblico digiuno d’ ippica ma affamato di personaggi noti.

L’ evoluzione la conosciamo purtroppo tutti; disinteresse totale del grande pubblico, ritorno d’ immagine nullo unico vantaggio per alcuni personaggi battezzati come STELLE ma risultati sconosciuti a tutti gli astronomi dell’ universo!

Anno dopo anno il livello è sceso sempre più in basso e ora si sta rischiando che sui giornali generalisti si possa arrivare solo per descrivere incidenti con gravi conseguenze per uomini/donne e cavalli.

Personaggi famosi vogliono partecipare alle corse? Bene, c’è un percorso da seguire: diventare Gentlemen con relativa patente.

L’ ippica italiana già in grave difficoltà non ha bisogno di approssimazione e dilettantismo.

Alla domanda a chi servono queste corse? Non abbiamo la risposta , sappiamo a chi non servono: all’ ippica italiana.

RedandBlack

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *