Mer. Apr 17th, 2024

ORGANISMO IPPICO deplora gli incresciosi fatti di violenza che sono accaduti all’ Ippodromo di Palermo.

Speriamo che l’ indagine su quanto accaduto si concluda in modo chiaro, trasparente e rapido e che i responsabili vengano al più presto individuati e sanzionati.

Questo episodio ancora una volta sottolinea, purtroppo, la deriva negativa in cui è orientata l’ ippica Italiana.

L’ ippica italiana è una sola da Merano a Siracusa ed è composta nella stragrande maggioranza da persone appassionate e civili.

Ribadiamo con forza che non possono esistere in Italia “aree riservate” ma che la libera circolazione dei cavalli e degli operatori i tutto il territorio nazionale è alla base di un  movimento sano.

Speriamo che il neo costituito Nucleo dei Carabinieri per l’ ippica possa essere un valido supporto per affrontare e risolvere questi problemi.

ORGANISMO IPPICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *