Lun. Giu 24th, 2024

Questa parola è la più ripetuta in tutti i contesti attuali dell’ ippica.
Fortunatamente non si riferisce mai alla velocità dei cavalli italiani che soprattutto al trotto piano non vanno.
Ma ecco che appare un PIANO della comunicazione del MASAF che ha in se anche il PIANO comunicativo dell’ ippica per il 2024, ovviamente fuori tempo massimo e con le solite supercazzole , ma soprattutto senza indicare le risorse disponibili, il che equivale al nulla cosmico.
Abbiamo il PIANO per la riforma ippica e qui l’ unico senso della parola è proprio quello letterale PIANO pianissimo anzi fermi.
Esiste il PIANO per coinvolgere le componenti ippiche che fino ad ora si è estrinsecato nella Consulta e nella distribuzione di incarichi ad oggi fumosi , quindi più che PIANO il nulla.
Comunque PIANO PIANO sta finendo maggio e probabilmente stanno finendo anche le passerelle elettorali in vista di giugno, poi?
L’ ippica sarà ancora su un PIANO inclinato che la porterà alla scomparsa?

REDANDBLACK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *