Lun. Giu 24th, 2024

Oggi è un giorno triste per la famiglia di Marco. La sua perdita lascia un vuoto incolmabile.

Oggi è un giorno triste per l’ ippica. Viene a mancare un ippico che ha lasciato il segno nell’ allevamento italiano.

Oggi è un giorno triste per gli amici di Marco. Viene a mancare un riferimento che ora con le parole ora con i fatti era sempre pronto a supportare gli amici.

Oggi è un giorno triste per tutti. Perché ci sarà un galantuomo in meno sulla terra.

Oggi è un giorno triste. Lo sapevamo ma non ci credevamo.

Oggi è un giorno triste!

Comunque per onorare le parole del poeta TAGORE

La morte non è
una luce che si spegne.
E’ mettere fuori la lampada
perché è arrivata l’alba.

Inizieremo il nuovo giorno cercando di onorare la tua memoria, stringendoci alla tua famiglia ,recitando preghiere ma anche  innalzando l’ invocazione laica di R. B. Cunningham-Graham:

Dio, non permettere che Marco  vada in un Paradiso dove non ci sono cavalli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *