Dom. Ott 1st, 2023

Leggendo queste due semplici parole IPPICA e EQUITAZIONE sembrerebbe palese la loro differenza.

Anche quello di cui si occupano sembrerebbe differente :

l’ IPPICA si occupa di CORSE, l’ EQUITAZIONE dei concorsi.

Eppure ogniqualvolta che bisogna discutere qualcosa appare dal nulla la FISE.

Si parla di CONSULTA: ecco la FISE eppure nel DPR 169/98 su cui si basa la creazione della Consulta non esiste cenno ai concorsi ed alla FISE ma solo al cavallo da sella che è cosa diversa.

Si parla di Commissione Scientifica: appare la FISE che per quanto riguarda il doping ha le sue regole ben diverse dal MASAF.

Perché questa ingerenza?

Si riesce a comprendere il “legame affettivo” esistente tra l’ ippodromo di Milano (SNAI), FISE e il CORRIERE DELLA SERA in quanto l’ equitazione è molto più glamour della rozza ippica.

Non si comprende invece l’ attrazione tra il MASAF e la FISE.

Già in anni passati la FISE ha cercato di occuparsi di tutti le specie di cavalli esistenti in Italia per schiacciare altri soggetti ed è stata respinta clamorosamente.

Se il MASAF vuole interloquire con la FISE per il settore cavalo da sella lo faccia Istituisca una CONSULTA ad hoc,  all’ ippica poco interessa.

Ricordiamo a chi non lo ricorda che la nuova DIREZIONE GENERALE è dedicata all’ ippica e non all’ equitazione!

REDANDBLACK

Di admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *