Lun. Giu 24th, 2024

Allora dopo alcune riunione della Consulta qualcosa abbiamo capito.

Il tutto si può condensare in due citazioni:

la prima dalla DIVINA COMMEDIA (Inferno V canto ) inquadra quello che fa la Consulta

Non impedir lo suo fatale andare:
Vuolsi così colà dove si puote
ciò che si vuole, e più non dimandare»

MORALE:

ascoltate, annuite e tacete…….tutto è avviato e arriverà alla FINE, non si sa di chi.

La seconda è ripresa da un discorso di EINSTEIN inquadra quello che vuole il comparto ippico:

Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose

La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza

Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla”

MORALE:

basta ripetere le stesse cose vogliamo competenza e un mezzo per uscire dalla crisi.

REDANDBLACK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *